Convenienza economica, sostenibilità ambientale e comfort dell’isolamento termico e acustico fanno di una casa un investimento etico che conserva valore nel tempo certificato con il marchio BBE …

BBE è il marchio di qualità utilizzato da Coverd per identificare gli edifici improntati al comfort abitativo, dal progetto alla realizzazione, secondo lo schema della Bioedilizia Bioclimatica Ecosostenibile messo a punto dalla nostra azienda in 30 anni d’esperienza nel settore dell’isolamento termoacustico e bioclimatico.

Bioedilizia Bioclimatica Ecosostenibile

L’approccio BBE di Coverd va in questa direzione basandosi sull’utilizzo di tecniche, materiali e prodotti per l’isolamento termico e acustico degli edifici che rispettano l’ambiente con un valore aggiunto dell’edilizia sostenibile.

Come dimostrano per esempio le certificazioni di qualità dei singoli prodotti, per i requisiti etici ed ecologici di produzione e lavorazione del sughero e quello al programma di comunicazione e marketing, compresa la rivista Bioedilizia.

Anche la realizzazione della sede aziendale in un edificio agricolo dell’800 restaurato secondo i criteri della bioedilizia e della bioclimatica (Classe A) fa parte integrante della politica di Coverd sulla sostenibilità ambientale.

Attraverso il proprio marchio BBE, Coverd comunica ai clienti e agli utilizzatori finali che tecniche, materiali e prodotti utilizzati per l’isolamento termico e acustico migliorano la coibentazione dell’edificio facendo risparmiare energia; influenzano positivamente l’equilibrio termo-igrometrico e la qualità dell’aria indoor in tutte le stagioni dell’anno; rispettano l’ambiente perché hanno un basso impatto ambientale in fase di produzione, lavorazione e trasporto; sono riciclabili; sono etici perché escludono lo sfruttamento di manodopera; sono divulgati con materiale pubblicitario e carta d’ufficio prodotti con carta ecologica e processi di stampa a basso impatto ambientale.

Comunica anche, con la partecipazione dei progettisti e dei costruttori che condividono la strategia ambientale, che l’edificio rispetta i criteri della Bioedilizia Bioclimatica Ecosostenibile in fase di progettazione e realizzazione, nel rispetto dei luoghi e delle tradizioni edilizie per massimizzare i vantaggi del clima locale.