Cappotto esterno in sughero Bioverd

Acustica Termica Sicurezza: soluzione bioedile naturale

Scuole “green”, innovative dal punto di vista architettonico, impiantistico e tecnologico. Lo prevede il disegno di legge “La buona scuola”, approvato dal Consiglio dei Ministri.

Trascorriamo fuori casa più di metà dell’esistenza, spesso in locali insalubri, rumorosi e brutti.
Le percezioni sensoriali negative, in primis i rumori, influenzano negativamente la nostra salute e ancora più quella dei nostri figli.

I materiali e i sistemi Coverd in sughero biondo risolvono i problemi di Acustica, Termica, Sicurezza in ambienti scolastici, nel rispetto della salubrità ambientale di aule e ambienti di lavoro da oltre 30 anni, con il sughero biondo naturale ad impatto zero.

Controsoffitto in abbassamento con pannelli in sughero biondo naturale supercompresso preformato e pretinteggiato Kontro, la soluzione completa per risolvere la correzione acustica, isolamento termico, protezione dal fuoco, lo sfondellamento e le scelte estetiche, cromatiche con un materiale salubre.
La sicurezza è un aspetto fondamentale di una soluzione per la correzione acustica.
Oltre che alla reazione al fuoco dei materiali in caso di incendio, il pensiero va a quegli episodi non così infrequenti che possono mettere a repentaglio la vita delle persone all’interno di edifici pubblici.
Un caso tipico di questo tipo è quello conosciuto come “sfondellamento” dei solai, un evento difficilmente prevedibile e per questo ancora più insidioso.
Si tratta in pratica del distacco dei fondelli inferiori di laterizio dalla parte superiore della pignatta, che non pregiudica di solito le caratteristiche di resistenza della soletta ma può fare danni gravi visto che i blocchi di materiali in distacco posso raggiungere il peso anche di 30-40Kg.
Eventi di questo tipo capitano di solito nelle scuole e finiscono sui giornali con l’immancabile strascico di polemiche.
Le soluzioni Coverd per prevenire i danni causabili dallo sfondellamento dei solai garantiscono la totale sicurezza del controsoffitto senza comprometterne le proprietà fonoassorbenti.
Evitano invece l’incombenza della rimozione dell’intonaco e del fondo delle pignatte, un’operazione abbastanza costosa e fonte di disagi.