Isolamento termico delle pareti per risparmiare energia

, ,

Isolamento termici delle pareti per risparmiare energia con cappotto esterno in sughero BioVerd

L’isolamento termico delle pareti per risparmiare energia di un edificio esistente, può essere fatto in modi diversi: sistema a cappotto, controparete interna e insufflaggio in intercapedine.

Le nostre case sprecano quotidianamente molta energia e le nostre bollette continuano ad aumentare, complice il preoccupante andamento dei prezzi di gas ed elettricità.

Perché non fare l’isolamento termico delle pareti per risparmiare energia?

Proviamo a ragionare: di tutta l’energia utilizzata in una stagione per riscaldare a 20°C un edificio, una buona parte viene dispersa dalle strutture i muri, le finestre, il tetto e una parte dall’impianto; sul consumo totale di combustibile usato per riscaldare l’edificio, si può risparmiare anche il 40% fin dal primo anno. Gli interventi sull’involucro sono particolarmente efficaci perché consentono di ridurre a monte il fabbisogno di energia.

Tra gli interventi migliorativi dell’efficienza energetica quelli su pareti e coperture sono i più convenienti perché non comportano spese di manutenzione e contribuiscono a migliorare sensibilmente il comfort abitativo. In oltre un quarto di secolo di esperienza, Coverd ha messo a punto soluzioni già ampiamente testate nella pratica che garantiscono il raggiungimento dei più alti livelli di risparmio energetico e di comfort abitativo con un investimento che si ripaga in pochi anni.

Una casa che consuma di meno è sicuramente una sicurezza economica

I fattori tecnici da considerare nella scelta del materiale per l’isolamento termico delle pareti per risparmiare energia sono almeno due

  • Il primo è la conduttività del materiale, che rappresenta il parametro fondamentale per l’isolamento termico invernale.
  • Il secondo è l’inerzia termica, molto importante nel clima mediterraneo, che dipende da due proprietà fisiche del materiale: la massa o densità e il calore specifico o capacità di accumulo termico.

Alla luce di questo, i migliori isolanti termici sono costituiti da materiali porosi e aerati, dotati però anche di una buona massa. Materiali isolanti leggeri di sintesi come il polistirene espanso hanno un buon potere termoisolante, ma una densità e un’inerzia troppo basse per contribuire allo sfasamento e allo smorzamento dell’onda termica per evitare il surriscaldamento estivo.
Il sughero biondo naturale, oltre a possedere un ottimo potere termoisolante, ha una densità elevata e una alta capacità di accumulo termico.

Sughero biondo SoKoVerd.LV per la muffa

Sughero biondo SoKoVerd.LV per Isolamento termico delle pareti per risparmiare energia

Il sughero biondo naturale in pannelli o granuli è un materiale isolante ad alte prestazioni in tutte le stagioni dell’anno, particolarmente adatto per evitare il surriscaldamento estivo delle abitazioni, un problema che negli ultimi anni è cresciuto di importanza.

Inoltre il sughero è permeabile al vapore e traspirante a differenza degli isolanti di sintesi molto limitati nell’utilizzo ad alte temperature e protegge bene dai rumori, due caratteristiche che lo rendono l’isolante più completo e meglio in grado di realizzare le condizioni di comfort abitativo con il sistema del cappotto.


Cappotto esterno BioVerd con pannelli in sughero naturale biondo

Cappotto esterno in sughero BioVerd per Isolamento termici delle pareti per risparmiare energia

Cappotto esterno in sughero BioVerd per isolamento termico delle pareti per risparmiare energia

Il modo più completo ed efficace per l’isolamento delle pareti esterne è il sistema a cappotto, che consiste nell’applicare all’esterno della parete un pannello di materiale isolante ricoperto da un intonaco, rinforzato da un’armatura e ultimato da uno strato di finitura.

In questo modo si eliminano i ponti termici, i fenomeni di condensa e si migliora l’inerzia termica della struttura aumentando il comfort termico. È una tecnica che richiede un materiale isolante dalle ottime caratteristiche meccaniche e termiche perché solo in questo modo può costituire un sistema in grado di garantire durabilità e alte prestazioni.

Coverd propone la sua soluzione basata su pannelli di sughero biondo naturale SoKoVerd.LV o SoKoVerd.XL che grazie alle caratteristiche naturali del sughero biondo garantisce un ottimo isolamento e una struttura traspirante. Nella realizzazione del cappotto è buona norma applicare direttamente le lastre isolanti alla muratura con adesivo a presa rapida PraKov. Sopra i pannelli in sughero stesura di intonaco di spessoramento KoMalt.G con rete di rinforzo KoRet e finitura con colore a scelta KoSil.S a base di silicati e silossanici.

Cappotto interno con pannelli in sughero biondo

Il cappotto interno con pannelli in sughero naturale biondo SoKoVerd.LV o SoKoVerd.XL, può essere realizzato contemporaneamente anche sulla faccia interna della parete e in questo modo si aumenta ulteriormente l’inerzia termica della struttura. Il cappotto termico applicato alle pareti interne rappresenta una soluzione idonea, quando non sia possibile intervenire dall’esterno.

Il vantaggio del cappotto interno in sughero biondo rispetto ad altri materiali è che evita la formazione di condensa interstiziale o superficiale in inverno, il problema principale di questa soluzione. Il ciclo del cappotto interno è il medesimo del cappotto esterno fino all’intonaco di rasatura KoMalt.G, mentre la finitura può essere eseguita anche con gesso o civile.

Rivestimento a cappotto interno in sughero e controparete Isolamento termicio delle pareti per risparmiare energia

Rivestimento a cappotto interno in sughero e controparete Isolamento termico delle pareti per risparmiare energia

Controparete interna con pannelli in sughero biondo

Una buona alternativa dall’interno, ma solo se si ha spazio da sacrificare è la creazione di una controparete isolata pannelli in sughero biondo SoKoVerd.LV. Una soluzione realizzabile da sola o abbinata al sistema a cappotto se si punta a un edificio ad alte prestazioni consiste nell’applicare sulla faccia interna di una parete ad alta trasmittanza termica una controparete formata da lastre rigide.

Lo strato isolante costituito da pannelli di sughero biondo e ovatta viene posizionato nell’intercapedine e garantisce un’ottima coibentazione traspirante.

Insufflaggio con granuli in sughero biondo nell’intercapedine

Insufflaggio per l'Isolamento termicio delle pareti per risparmiare energia

Insufflaggio per l’Isolamento termico delle pareti per risparmiare energia

Altri sistemi per migliorare l’isolamento delle pareti è l’insufflaggio molto valido il sughero biondo in granuli SugheroLite Costante di piccolo diametro, che può essere pompato all’interno della muratura attraverso un piccolo foro praticato in alto dall’interno o all’esterno.

Coverd è in grado di proporre soluzioni sull’isolamento termico delle pareti per risparmiare energia.